LETTURA DEL MICROMETRO

APPROSSIMAZIONE

L’approssimazione di lettura del micrometro è generalmente di 1/100 di mm.(esistono anche micrometri speciali provvisti di nonio, che possono arrivare ad un’approssimazione di 1/1000 di mm.

L’approssimazione è determinata dal rapporto tra il passo della vite micrometrica e il numero di divisioni incise sul tamburo graduato.

La filettatura della vite micrometrica ha un passo di 0,5mm. Pertanto, con un giro completo della vite, il tamburo graduato, a essa solidale, avanza o retrocede di 0,5mm riscontrabili sulla scala incisa sulla bussola. L’estremità conica del tamburo è divisa in 50 parti da altrettante graduazioni: quanto il tamburo viene girato di una ampiezza pari a una di queste divisioni, la vite micrometrica e quindi l’asta mobile si sposta di 0,5 : 50 = 0,01 mm ossia di 1/100 di mm.

La stessa approssimazione può essere ottenuta con una vite micrometrica con passo 1 mm con un tamburo suddiviso in 100 parti, ma la lettura sarà meno facile poiché i trattini incisi sul tamburo risultano molto ravvicinati.

La vite micrometrica deve essere lunga il doppio di quella con passo 0,5 mm per consentire la stessa escursione di 25 mm all’asta mobile (campo di misura).

micrometro approssimazione

LA LETTURA

I micrometri presentano due graduazioni per la lettura contemporanea dei millimetri e dei centesimi di millimetro. La scala è completamente coperta dal tamburo quando l’incudine fissa e l’asta mobile sono a contatto.

Ruotando il tamburo, l’asta, la vite a essa solidale e il tamburo stesso arretrano scoprendo via via la scala graduata fissa.

I millimetri e i mezzi millimetri si leggono sulla graduazione lineare fissa incisa sulla bussola in corrispondenza della estremità del lembo conico del tamburo graduato.

I centesimi di millimetro si leggono sul tamburo graduato in corrispondenza della linea di fede e vanno sommati alla misura in millimetri e mezzi millimetri rilevata sulla scala fissa.

Es.: in figura la quota h rilevata con il micrometro centesimale è 6,65 mm.

lettura del micrometro

CASI DI LETTURA

Durante le misurazioni possono presentarsi i seguenti casi di lettura.

  • Il bordo del tamburo graduato coincide con un trattino della scala fissa e lo zero della scala del tamburo è allineato con la linea di fede.

Es.: il bordo del tamburo supera il 3° trattino della scala fissa e coincide con il trattino dei mezzi millimetri (3,5 mm).

Risultato della lettura: 3,50 + 0,00 = 3,50

lettura 3.5

Se sulla scala fissa si legge 3 (invece di 3,5) sul tamburo si deve leggere 50 (invece di 0).

  • Il bordo del tamburo graduato supera un trattino della scala fissa e una divisione del tamburo è allineata con la linea di fede.

Es.: la linea di fede della scala fissa coincide con il 15° trattino del tamburo (0,15 mm).

Risultato della lettura: 3,50 + 0,15 = 3,65 mm.

lettura 3.65
  • Il bordo del tamburo graduato supera un trattino della scala fissa e la linea di fede rimane compresa tra due trattini del tamburo graduato.

Es.:  in questo caso si può avere:

 una lettura per difetto: 2,00 + 0,17 = 2,17 mm.

una lettura per eccesso: 2,00 + 0,18 = 2,18 mm.

lettura 2.18

ESEMPI DI LETTURA

  1. Micrometro con campo di misura da 25 a 50 mm.
  2. Micrometro con campo di misura da 50 a 75 mm.
  3. Micrometro con campo di misura da 75 a 100 mm.
esempio di lettura

Vi consiglio l’acquisto del micrometro : CLICCA QUI CLICCA QUACLICCA QUICLICCA QUACLICCA QUICLICCA QUACLICCA QUI CLICCA QUA

Vi consiglio l’acquisto del micrometro digitale: CLICCA QUI CLICCA QUA CLICCA QUICLICCA QUA

Vi consiglio l’acquisto del Supporto per micrometro: CLICCA QUICLICCA QUA CLICCA QUI

Questo articolo contiene link di affiliazione icona   

, , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.