CLASSIFICAZIONE DELLA BULLONERIA IN ACCIAIO

La classificazione dei bulloni è prevista dalle tabelle UNI 150 3740 e 4759.

Viene effettuata in base alle:

  • Categorie.
  • Classi di resistenza.
  • Categorie.

Suddividono i bulloni in base alle tolleranze e alle qualità di lavorazione. Si riportano nella tabella le caratteristiche delle tre categorie previste.

categorie della bulloneria in acciaio

CLASSI DI RESISTENZA

Suddividono le viti e i dadi separatamente in base alle caratteristiche di resistenza meccanica, indipendentemente dalla qualità di lavorazione subita.

A) Classi di resistenza per viti

Sono espresse da una sigla con due numeri:

  • Il primo è dato dal valore minimo garantito di resistenza a trazione, espresso in N/mm2, diviso per cento (R/100).
  • Il secondo dato dal rapporto tra il carico unitario di snerva mento e il carico unitario di resistenza a trazione moltiplicato per dieci (10 x Rs/R).

Fa eccezione la classe denominata 45H che si basa sulla durezza Vickers (il numero esprime il valore minimo garantito della durezza HV diviso per 10).

classi di resistenza e caratteristiche meccaniche delle viti

B) Classi di resistenza per dadi

Sono espresse da una sigla definita in base alla durezza oppure in base alla sola durezza associata al carico utilizzato per la prova. La tabella riporta le classi di resistenza per i dadi e il loro accoppiamento consigliato con le corrispondenti classi per le viti.

classi di resistenza e caratteristiche meccaniche dei dadi

Vi consiglio l’acquisto di questi prodotti: CLICCA QUICLICCA QUACLICCA QUI CLICCA QUACLICCA QUI CLICCA QUACLICCA QUICLICCA QUACLICCA QUICLICCA QUA

Questo articolo contiene link di affiliazione icona (Sostienici, Grazie)

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.